Gnocchi di zucca al cucchiaio

Ingredienti:
500 g zucca gialla pulita
200 g farina 00
1 uovo
sale e pepe
100 g burro o olio evo
100 g di ricotta affumicata

5 foglie di salvia

Procedimento:
Cuocete la zucca tagliata a pezzettoni a vapore fino ad ottenere una consistenza morbida. Passatela poi al setaccio o nel mixer e lasciatela raffreddare. Unitevi l’uovo, la farina, un pizzico di sale e di pepe e frustate finché si formeranno delle bollicine nell’impasto.

In una pentola fate bollire abbondante acqua salata, quindi con l’aiuto di un cucchiaino formate dei piccoli gnocchi ed immergeteli nell’acqua bollente. Quando verranno a galla raccoglieteli con un mestolo forato e metteteli in acqua fredda. Continuate fino alla fine dell’impasto. Prima di servirli passateli in padella con il burro fuso e la salvia, impattate e decorate con la ricotta affumicata grattugiata.

Panzanella estiva con pesche nettarine e pomodorini

Lo so, lo so.. sono fuori stagione! Avevo in archivio questa ricettina fatta per Fruit24 (guardate QUI) in piena estate e mi è tornata voglia di panzanella! Veloce, semplice e ottima per un “pranzo in technicolor” ricco di fibre e rinfrescante oppure per un “happy fruit hour” accompagnato da un estratto dissetante.

Ingredienti per 4 persone:
200 g di pane
2 pesche nettarine
500 g pomodori pomilio maturi
5 gambe di sedano
Una manciata di basilico
1/2 cipolla di tropea
100 ml di aceto di vino bianco
Olio evo

Sale

Procedimento:

Per prima consa tagliate il pane a tocchetti e ponetelo in una bacinella con l’aceto e abbondante olio evo. Intanto lavate e tagliate frutta e verdura a dadini e la cipolla sottile. Unite pesche, pomodorini, sedano e cipolla al pane. Mischiate bene e aggiungete anche il basilico e un pizzico di sale.

Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti circa e servite con una spolverata di semi oleosi a scelta o con un filo di olio evo.

Cookies Lamponi e Nocciolata senza lattosio

Gli ultimi giorni a casa, appena tornata da un bellissimo (e brevissimo) viaggio ad Amburgo, significano per me ore e ore in cucina. Le ultime torte del lunedì, le riserve di granola per la mamma, le vellutate e i pesti da congelare, i cookies per la colazione e lo strudel per il “bambino” viziato. (Ah in programma c’è anche l’ultimo banana ice-cream di stagione!)

Ne approfitto dunque per lasciarvi una ricetta golosa testata (ed approvata) in questi giorni che piacerà proprio a tutti: biscotti giganti, croccanti fuori e morbidi dentro. Perfetti per colazione ma comodi anche per la merenda dei più piccoli.

Ingredienti per circa 20 biscotti
200 gr di farina 00
100 g di Mielbio Rigoni di Asiago (oppure 130 g di zucchero)
50 g di olio di semi
1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio
pizzico di sale
1 uovo

50 gr di Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 160°C.
Prendete due ciotole: in una unite la farina, il sale ed il bicarbonato, nell’altra mescolate il miele (o zucchero) e l’olio.
In quest’ultima ciotola aggiungete l’uovo mescolando bene ed unitelo alla farina.
Aggiungete la Nocciolata e la marmellata, infine impastate il tutto per ottenere un composto uniforme.
Formate delle palline grandi come noci, schiacciatele leggermente e sistematele su una teglia con carta forno leggermente distanziate.
Infornate per 15 minuti, sfornate e lasciate raffreddare molto bene per evitare di rompere i cookies. Ottimi a colazione con un bicchiere di latte (io li ho gustati con il latte di mandorla).

Hummus di fagioli cannellini e alga dulse

Premessa: non sono vegetariana né vegana però sono convinta che una dieta variegata sia per ora la soluzione migliore per soddisfare necessità fisiche e gusti personali. Per questo oggi vi propongo una ricettina semplice ma con qualcosa in più! Questo grazie all’utilizzo dell’Alga Dulse in Fiocchi Nuova Terra, leggermente piccante e con un alto contenuto di vitamina C, ferro e magnesio che aiuta a contrastare stanchezza e affaticamento. Adatta a ogni tipo di dieta, è perfetta per rendere sfiziosa ogni ricetta, anche in minestre e vellutate.

Ingredienti:
1 confezione di fagioli cannellini (per me Nuova Terra Bio)
1 cucchiaio di alga dulse in fiocchi (per me Nuova Terra Bio)
1 cucchiaio di gomasio (o sale a piacere)

Olio evo

Procedimento:
Per prima cosa frullare con un mixer ad immersione i fagioli, l’olio evo in abbondanza e l’alga. Assaggiate e salate a piacere.
Vi consiglio di spalmarlo su una fetta di pane pugliese o crostino croccante, accompagnandolo con fettine di cipolla di tropea, pomodorini datterini e basilico fresco.

Cous cous al nero di seppia, spada e pomodori secchi.

Ingredienti per 4 persone:
200 g di trancio di spada
5 pomodori secchi
20 g di pinoli
1 bustina di nero di seppia
Aneto, menta e basilico

Olio evo

Procedimento:
Per prima cosa mettete a bagno i pomodori secchi in abbondante acqua.
In una padella antiaderente fate scottare lo spada tagliato a dadini con un filo di olio evo e un po’ delle erbe aromatiche fresche.
A parte versate il cous cous Nuova Terra in una ciotola capiente, aggiungete 2 cucchiai di olio evo e il nero di seppia. Mescolate per bene il tutto.
In una pentola fate bollire l’acqua salata e versatela calda sul cous cous. Mescolate per bene e coprite con un coperchio. Fate riposare 7 minuti circa  ed infinte sgranatelo con l’aiuto di una forchetta.
Infine unite al cous cous lo spada, i pomodori secchi tagliati a listarelle, i pinoli, le erbe aromatiche rimaste e completate con un filo di olio evo.
Buon appetito!