Pan brioche integrale per una colazione speciale!

Un mese a Parma, un mese senza computer, un mese di studio disperato e di allenamenti costanti. 
Un mese con la M maiuscola.
Le mie amiche sono venute a trovarmi, proprio nel weekend più caldo di maggio (che c**o!). Abbiamo goduto di un bellissimo sole, ci siamo sdraiate in un parco e abbiamo fatto un bel pic-nic, siamo andate a bere un bicchiere di vino, o due, e poi a ballare.
Ho visto De Gregori, fuori dal Teatro Regio di Parma e ho sentito l’invidia di mio padre nel non essere lì con me in quel preciso istante, mentre l’artista si provava un cappello dove anche lui aveva comprato il suo poche settimane prima.
Sono passata dalla gioia per essere arrivate prime nel campionato di pallavolo al sentire i crampi allo stomaco per dover giocare i play off.
Emozioni.
Ora sono a casa, ma mercoledì riparto. 
Altro giro, altra corsa!
Intanto però vi lascio una ricetta provata in questi giorni sperando che vi piaccia!

Ingredienti

250g di farina Manitoba
150 g di farina integrale
7g di lievito di birra liofilizzato
180g di latte parzialmente scremato
50g di burro
60g di zucchero grezzo di canna
1 pizzico di sale
2 uova
succo di mezzo limone
latte q.b.
granella di zucchero q.b.
Procedimento:
Unire farina e
lievito in un recipiente. Scaldare il latte con il burro, lo zucchero e il sale
fino a quando il burro non sarà sciolto. Dopodichè allontanare dal fuoco e
lasciare intiepidire.
In una ciotola a
parte montare le uova e il succo di limone con le fruste elettriche fino a
renderlo schiumoso.

Unire le uova al
latte ormai tiepido e versare il tutto nella ciotola della farina. Mescolare il
tutto fino ad ottenere un composto uniforme. Sigillare il
recipiente con la pellicola trasparente e lasciare riposare l’impasto fino a
quando non sarà raddoppiato di volume (circa 4 ore). 

Trascorso il tempo,
porre l’impasto su un piano infarinato e ricavare una decina di palle da
mettere nello stampo molto vicine tra loro. Lasciare lievitare coprendo con la
pellicola per alimenti per un’ora.
Preriscaldare il
forno a 220°C, spennellare la superficie del pan brioche con il latte e
completare con granella di zucchero come se piovesse. Infornare subito e
cuocere per 20 minuti, estrarre poi dallo stampo e proseguire la cottura per
altri 10 minuti.

Sfornare e lasciare
raffreddare bene.

(Assicuratevi di avere una buona marmellata fatta in casa e la colazione è servita)
(Visited 581 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *